Filosofia, filati con il cuore e con la mente
Filosofia, filati con il cuore e con la mente
Cart 0

FILOSOFIA INTERVISTA: LINDA ALLEGRA

blog intervista katia knitting knitwear designer laines du nord lavoro a maglia linda allegra news

Anche questo lunedì abbiamo il piacere di parlare con una knitwear designer italiana.

 

Ladies and Gentlemen: LINDA ALLEGRA.

 

Linda Allegra

 

Una vita trascorsa tra ferri e lane, Linda Allegra è un’apprezzata designer del panorama italiano, con al suo attivo numerose collaborazioni con importanti case di filati quali Laines du Nord e Katia.

Oltre ad essere designer, Linda ama trasmettere la sua passione per la maglia anche tramite l’insegnamento: tiene infatti, diversi corsi soprattutto nella zona del biellese, dove vive e sulle cui montagne ama passeggiare.

Proprio in occasione di uno dei suoi corsi, che si tenne qui da Filosofia un paio d’anni fa, ho avuto il piacere di conoscere Linda: una donna energica e diretta, dalla grande esperienza, ma al contempo molto alla mano, come emerge anche da questa intervista

 

Lascio dunque la parola a Linda Allegra.

Buona lettura!

 

 

 

Il tuo primo ricordo legato al mondo della maglia/uncinetto

Avevo 12 anni e ricordo di aver fatto una maglia tutta a righe con il collo alto e un gilet uguale che indossavo con orgoglio quando la domenica andavo a catechismo.

 

Tre aggettivi per descrivere il tuo stile

Giovanile, sportivo, versatile

 

Filato preferito e filato che proprio no?

Tutti i filati rustici, in genere non trattati. Non amo proprio il merino quello fatto con tanti fili, trattato antinfeltrente, lucido e scivoloso, in genere non amo nemmeno il bouclé e il mohair.

 

Quale tra i tuoi pattern consiglieresti ad un principiante?

Cuori&quadri una maglia lavorata con un ferro n.9, facile da seguire, e con delle particolari maniche a pipistrello. Veste molto morbida e ampia.

 

Cuori & Quadri

 

 

Quale, invece, tra le tue creazioni è quella che preferisci e perchè?

Surprise-on-the-back una maglia con le maniche ad aletta, ricca di tecnica, e con una perfetta vestibilità. Il modello è ADVANCED, ma con un po' di pazienza nel realizzarlo da grande soddisfazione.

 

Surprize on the back

 

 

Da cosa trai ispirazione quando crei un nuovo design?

A volte la mia fonte di ispirazione è un punto, una foto, un modello, è da lì elaboro mentalmente per settimane prima di realizzare il capo.

Amo avere tra le mani i filati, li tocco li annuso anche queste sensazioni mi danno lo spunto. 

Durante le mie lunghe passeggiate, con il mio amato cane Beo, in mezzo al verde, avvolta dal rumore dei torrenti, questa sensazione di pace spesso mi aiuta a sviluppare le mie idee.

 

beo

 

Comfort knitting? E comfort food?

Per rilassarmi amo lavorare la maglia rasata in tondo, seduta sul divano guardando una serie Tv con mille puntate J, fuori freddo, neve, pioggia, cane e gatto a dormire accanto a me, magari un caffè e una crepes, che io adoro.

 

Lavorare a maglia adesso è importante perchè….

Io quando lavoro a maglia entro in mondo tutto mio, lo definisco “il mio giardino segreto” in cui nessuno può entrare, mi estraneo totalmente dal mondo, concentrata sul quello che faccio. Avere un rifugio a portata di mano oggi in questo momento della storia molto surreale, aiuta a superare i momenti difficili in ci si sente fragili e insicuri, dà la carica, è una droga buona.

 

 

Ringrazio davvero di cuore Linda per la sua disponibilità e per averci raccontato un po' del suo lavoro di designer.

Per non perdervi nessuna delle sue novità, di seguito tutti I link per rimanere aggiornati:

 

 

Facebook https://www.facebook.com/linda.allegra

Instagram https://www.instagram.com/linda_knitbijoux/?hl=it

Ravelry  https://www.ravelry.com/designers/linda-allegra

 

 



Older Post Newer Post


Leave a comment